Ti piacerebbe Aumentare il Fatturato del 16,5% ogni Mese, nonostante la crisi, Amazon e i lavoratori sottopagati dell’est, senza investire 1€? Loredana l’ha fatto. Ecco come.

Scopri la storia di Loredana, che é riuscita ad Aumentare il Fatturato del 16.5% ogni mese senza nemmeno spendere 1 euro

Loredana, proprietaria di una piccola azienda a Treviso, era in una situazione che definire drammatica non rende abbastanza l’idea.

Era in costante bilico fra la sopravvivenza ed il Fallimento Aziendale.

E le cause sono sempre le stesse:

 

  • Troppa concorrenza, che si traduce in una gara a chi fa pagare di meno per prendere più clienti facendoti sparire i margini;
  • Concorrenti stranieri che, non si sa come, riescono a fare prezzi veramente stracciati;
  • Internet, fra tutti Amazon, che vende le stesse cose a meno e spedendole gratuitamente direttamente a casa tua. E se per qualunque ragione non vuoi quel prodotto glielo puoi ridare indietro subito senza costi aggiuntivi;
  • Le tasse, che si prendono tutto quello che guadagni ed a volte anche qualche euro in più;
  • Lo stato ed i suoi apparati, che ti considerano un ladro e sono pronti a farti una multa per la minima sciocchezza che succede in azienda (prezzi non esposti, cliente che esce senza lo scontrino perché l’ha lasciato sul banco, una marca da bollo con data diversa da quella del contratto, etc).

E così come per Loredana, la situazione è la stessa per migliaia, milioni, di piccole aziende italiane come la sua.

Probabilmente anche tu sei nella stessa situazione.

Centinaia di migliaia di imprenditori che si sono arresi contro uno stato ingordo ed un’economia che non vuol saperne di ripartire.

Ma non deve e non può essere questa la normalità.

Loredana se ne era resa conto. Ed è riuscita a far svoltare la situazione nel modo che ti sto per svelare.

Tutti i problemi che ti ho elencato qui sopra avevano portato Loredana in una posizione veramente scomoda, fra i quali:

  • Ritardi di mesi nei pagamenti ai fornitori;
  • Problemi a rispettare le scadenze del fisco;
  • Riuscire a mala pena ad avere uno straccio di “stipendio” per poter mangiare e pagare le bollette di casa.

Fortunatamente per Loredana quanto è successo è solo un lontano incubo.

Ha trovato la soluzione a tutti i suoi problemi e, solo nel primo mese, è riuscita ad aumentare il Fatturato del 16,5%. Senza spendere neanche 1€. E ha confermato questo aumento di fatturato anche nel secondo mese, facendo registrare un +16,7%!

Se ti stai chiedendo come sia possibile, continua a leggere. Fra poche righe troverai la risposta.

Come per magia, Loredana è riuscita a

  • Mettere in salvo i suoi conti aziendali, non avendo più l’ansia delle scadenze;
  • Pagare i debiti accumulati con i fornitori;
  • Avere dipendenti MOLTO più motivati che le hanno permesso di fornire un servizio migliore e quindi clienti più soddisfatti;
  • Avere più soldi per lei ed essere finalmente serena e potersi godere un pò di tranquillità.

Se la tua azienda è in difficoltà, generalmente l’ultima cosa che faresti è chiedere aiuto. Purtroppo questo sarebbe solo il male minore. Molto spesso infatti ci si imbatte in “consulenti” e “professionisti” (fra virgolette perché la maggior parte non vale un soldo bucato) che l’unico aiuto che ti danno è quello di scavarti una fossa più profonda di quella in cui già sei.

Questi professionisti infatti, nel 99% dei casi:

  • Non hanno mai avuto un’azienda (se non la loro partitiva iva come consulente) e quindi non sanno veramente cosa voglia dire essere in trincea e cercare di sopravvivere in un mercato iper competitivo come quello moderno;
  • Vogliono solo un compenso fisso e non una % sui miglioramenti dell’azienda per non prendersi responsabilità o rischiare assieme a te. Se avessero voluto rischiare infatti, avrebbero direttamente fatto gli imprenditori. È molto più facile fare gli sboroni con il portafogli degli altri;
  • Non sono in grado di darti nessuna garanzia sul loro operato, perché non possono garantirti la certezza di avere qualche tipo di risultato;
  • Non sono ricchi. Non per discriminare chi non lo è, ma se non è riuscito ad arricchire se stesso, come pensa di poter aiutare te a guadagnare più soldi?

Tutto questo è proprio ciò che non li rende affidabili.

E fra avere una azienda in difficoltà e avere una azienda fallita per colpa di consulenti incapaci, è meglio rischiare con la prima ipotesi, che almeno è gratis.

Il problema della prima ipotesi però, è tanto semplice quanto banale.

Se la tua azienda, la tua creatura, che hai visto nascere o che ti è stata affidata dai tuoi genitori perché tu la portassi avanti è in difficoltà, anche il tuo stato d’animo, la tua mente e la tua lucidità sono in difficoltà.

Quando hai un problema su qualcosa di tuo è normale tendere ad essere poco obiettivi, senza rendersene conto. E non è assolutamente una colpa. È semplicemente così.

Ma l’esser così coinvolto non ci fa prendere la decisione giusta. Offusca la vista.

Questo è proprio ciò che è successo a Loredana.

Ha provato vari consulenti, professionisti, commercialisti, avvocati e via dicendo, ma ha perso tempo e soldi.

Ha provato allora a sistemare le cose da sola, ma si è ritrovata in una buca ancora più profonda. Essendo troppo coinvolta nell’azienda infatti, non ha visto quel treno carico di problemi e la possibilità di fallire che stava arrivando e stava per travolgerla.

È cambiato tutto un giorno, fortunatamente per lei, per puro caso.

In quel periodo, per cercare di eliminare un pò di tensione causata dai problemi sul lavoro, aveva deciso di passare del tempo in palestra, che stava trascurando da un pò. Aveva pensato che correre all’impazzata su un tapis roulant l’avrebbe rilassata.

Parlando con il direttore della palestra, con cui era in confidenza, gli raccontò che al lavoro non stava andando bene, che c’erano problemi.

Ad un certo punto il direttore la interruppe e le diede un consiglio.

Il più prezioso che Loredana avesse mai ricevuto.

Poco tempo prima il direttore della palestra aveva assunto un’azienda di consulenza proprietaria di un metodo da loro inventato per aiutare le piccole imprese ad aumentare il fatturato, clienti che non si lamentano dei prezzi e pensano solo allo sconto, dipendenti più motivati ed una azienda molto più produttiva.

Il direttore raccontò a Loredana che anche per la palestra era stata proprio una salvezza.

Loredana, ovviamente scettica, gli fece alcune domande, come ad esempio perché questi “consulenti” sarebbero dovuti essere diversi da quelli che già aveva provato, o se magari con lui e la sua palestra avessero solo avuto fortuna.

E che comunque, se il sistema fosse stato veramente funzionante, chissà quanto sarebbe  potuto costare.

Il direttore, a quel punto, le fece un sorriso, perché erano gli stessi dubbi che aveva avuto anche lui.

Le spiegò allora che questa azienda era composta da persone altamente preparate, in continuo studio alla ricerca delle migliori soluzioni da applicare. E che gli avevano mostrato casi studio di altre aziende che prima di lui erano state salvate dal baratro.

Inoltre, quest’azienda si prende tutti i rischi assieme a te, garantendoti i risultati.

Non ti fa da consulente, prendendosi la sua parcella indipendentemente da cosa succede alla tua azienda.

Guadagna se fa guadagnare di più a te e non vuole niente se i risultati non arrivano.

Quindi zero rischio.

E questo fa sì che il servizio non costi chissà quale cifra. Facendoti avere risultati immediati infatti implica che la consulenza si paghi grazie ai maggiori guadagni ottenuti per via del loro intervento. Non hai dunque di che preoccuparti per il costo.

Incuriosita da quanto aveva sentito, Loredana pensò che questa, forse, sarebbe stata la volta buona.

Così si mise in contatto con quest’azienda.

Una volta contattata, subito ricevette una sorpresa.

Essendo arrivata su segnalazione di un altro cliente, questa azienda di consulenza le avrebbe regalato l’analisi iniziale dello stato di fatto della sua situazione, dal valore di 497€.

Subito Loredana capì che il mondo, di nuovo, era tornato a sorriderle.

Dopo la prima analisi, quella ricevuta in regalo, in cui le erano stati evidenziati i punti critici della sua azienda e cosa si sarebbe dovuto fare per risolverli e far prosperare la sua piccola attività, Loredana decise di iniziare il percorso con questi imprenditori che fanno anche consulenza alle piccole imprese.

Nemmeno il tempo di rendersi conto dell’inizio della collaborazione che, grazie all’applicazione di solo il 4,76% del metodo creato da “Utile Garantito”, gli incassi sono migliorati.

Per la precisione, l’azienda di Loredana ha segnato un +16,5% solo nel primo mese ed un 16,7% nel secondo, senza dover  spendere un solo euro in pubblicità o altre spese.

E questo è stato solo l’inizio. Solo nei primi due mesi mesi. Con solo il 4,76% del metodo applicato.

Ricapitolando, Loredana è riuscita a salvare la sua azienda dal Fallimento Aziendale, grazie al suggerimento di un amico che le ha consigliato dei VERI professionisti, che le hanno permesso di:

  • Aumentare il Fatturato in modo immediato, in brevissimo tempo e senza sforzi;
  • Aumentare i prezzi nonostante la concorrenza spietata e la paura di essere fuori mercato;
  • Avere clienti che non pensano come prima cosa allo sconto perché vogliono esattamente ciò che lei vende;
  • Avere più clienti, non avendo più periodi di “magra”;
  • Avere dipendenti che performano e vendono di più e che si sentono parte di un qualcosa e non semplicemente “obbligati a lavorare”;
  • Avere i conti aziendali in ordine sapendo in ogni secondo com’è la propria situazione ed essere in grado di fare programmi, nonostante il commercialista sia sempre occupato da mille altre cose;
  • Avere più tempo e soldi per se stessa per potersi finalmente godere i risultati di tutti questi anni di duro lavoro.

Se vuoi scoprire di più di quest’ambito ed approfondire anche ciò che riguarda la Gestione finanziaria e la Gestione delle persone, non dovresti farti sfuggire gli aggiornamenti settimanali che mandiamo via mail.

Ogni settimana, comodamente nella tua casella mail, riceverai news e informazioni su questi argomenti, sviluppate in maniera approfondita, in modo da darti tutte le informazioni che ti servono a far aumentare i margini della tua azienda.

Per riceverle, non devi fare altro che inserire la tua mail nell’apposita casella qui sotto.

Non riceverai 200 email al giorno, riusciamo a mala pena a scriverne una a settimana, per cui non ti devi preoccupare dello SPAM!

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.

Comments 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.